Novembre in loco. gli appuntamenti di locus iste del mese di novembre

Domenica 3 novembre

LA VALLE DEI MORTI: il cimitero delle Fontanelle

Muovendoci  tra ossa e scheletri, in una realtà sorprendente in cui sacro e profano, magia e religione, si fondono e si confondono di volta in volta, scopriremo il rapporto particolarissimo che da sempre ha legato  Napoli al concetto di “al di là”.

Faremo qui la conoscenza di personaggi illustri, dal Capitano  a  Donna Concetta, da don Pasquale   ai due sposini,  per nominare solo alcuni tra i protagonisti di storie e leggende popolari che con leggerezza e un pizzico di amara ironia, ancora oggi ci descrivono l’anima e il carattere di un popolo, quello napoletano, capace di trasformare anche le più drammatiche delle situazioni in occasioni di riscatto e di grande spiritualità.

Durata: 90 minuti

Appuntamento all’ingresso del cimitero delle Fontanelle  ore 10.15

Contributo organizzativo: 5 euro

dettagli

Sabato 9 novembre

IL MARE CHE BAGNA NAPOLI

Il Real Passeggio sarà il viaggio e la meta di questa nostra visita. la Villa si configurava come uno spazio offerto alla città destinato al divertimento, dove si passeggiava e si ascoltava musica ad un passo dal mare

Camminando tra le piante incontreremo fontane, statue, edifici fino ad arrivare all’acquario della Stazione Zoologica Anton Dohrn.

Qui scopriremo che il mare che bagna Napoli è popolato da tante creature belle, misteriose e affascinanti.

Durata: 2 ore circa

Appuntamento all’ingresso della Villa Comunale ore 10,30

Contributo organizzativo: 5 euro

dettagli

Domenica 10 novembre

DALLE CAVERNE DELLA TERRA. L’oasi naturalistica di Monte Nuovo

Monte Nuovo è un cono piroclastico così chiamato perché è nato con l’ultima eruzione dei Campi Flegrei tra il 29 settembre ed il 6 ottobre del 1538.

Verso est le pendici del Monte Nuovo toccano le coste del Lago d’Averno famoso nell’antichità come porta degli inferi perché le esalazioni gassose uccidevano gli sfortunati avventori.

Il percorso partirà dall’ingresso dell’Oasi Naturalistica, giungerà sul cratere per poi scendere sul Lago d’Averno. Si intersecheranno storia, natura, mitologia e leggende in uno degli ambienti naturali tra i più suggestivi della provincia di Napoli.

Durata:  120 min.

Equipaggiamento: scarpe comode e cappello

Appuntamento ore 10.15 all’ingresso dell’Oasi

Contributo organizzativo: 5 euro

dettagli

Sabato 16 e Domenica 17 novembre

UN CORPO, UN NUMERO, UNA FOSSA. Il Cimitero monumentale di Santa Maria del popolo a Napoli

Il Cimitero delle 366 Fosse o dei Tredici fu il risultato di un’opera di misericordia verso i più miserabili del Regno commissionata nel 1762 da Ferdinando IV di Borbone all’architetto di corte Ferdinando Fuga. Dalle sei e mezza della sera alle sei e mezza del mattino, l’inumazione dei corpi avveniva secondo un preciso ordine cronologico, tra il sinistro cigolio degli ingranaggi della “macchina della morte”, e l’accalcarsi del popolo che si recava lì per scegliere i numeri da giocare al lotto. Se volete saperne di più, seguiteci. Vi racconteremo una storia tra sacro e profano, carità e superstizione, civiltà e miseria.

Durata:  120 min.

Appuntamento ore 10.15 in via Fontanelle al Trivio, 50

Contributo organizzativo: 5 euro

dettagli

Sabato 23 novembre

LA TELA SANTA DEL RAGNO. Il Complesso delle Basiliche paleocristiane di Cimitile.

Così come fece nel IV secolo d.c., sarà proprio San Paolino, attraverso i suoi carmi, a guidarci alla scoperta del complesso delle Basiliche Paleocristiane di Cimitile. Come moderni pellegrini, saremo coinvolti  in un affascinante viaggio nel medioevo cristiano, alla ricerca della tomba di San Felice.

Durata:  2 h e 30 minuti

Appuntamento: Complesso delle Basiliche Paleocristiane di Cimitile, Via Madonnelle. Cimitile, Napoli


Contributo organizzativo :
5 euro a persona + 4 euro per il biglietto d’ingresso al Complesso Basilicale di Cimitile

dettagli

Domenica 24 novembre

LA STRADA VERSO LA REGGIA.Un nuovo “corso” per la storia.

Un ponte che taglia, che divide, che unisce, che resiste. Un ponte di collegamento, quello della Sanità, che a partire dall’Ottocento muterà l’assetto urbanistico di Napoli creando nuove prospettive con la realizzazione di Corso Napoleone e dello scalone monumentale del Niccolini.

Visita narrata e rievocazione storica.  Chiostrino di Santa Maria alla Sanità, Ponte della Sanità, Corso Amedeo di Savoia, Tondo di Capodimonte, Scalone del Niccolini.

Durata:  120 min.

Appuntamento ore 10.15 in Piazza Sanità, 14

Contributo organizzativo: 5 euro

dettagli

Sabato 30 novembre

UN CORPO, UN NUMERO, UNA FOSSA. Il Cimitero monumentale di Santa Maria del popolo a Napoli

Il Cimitero delle 366 Fosse o dei Tredici fu il risultato di un’opera di misericordia verso i più miserabili del Regno commissionata nel 1762 da Ferdinando IV di Borbone all’architetto di corte Ferdinando FugaDalle sei e mezza della sera alle sei e mezza del mattino, l’inumazione dei corpi avveniva secondo un preciso ordine cronologico, tra il sinistro cigolio degli ingranaggi della “macchina della morte”, e l’accalcarsi del popolo che si recava lì per scegliere i numeri da giocare al lotto. Se volete saperne di più, seguiteci. Vi racconteremo una storia tra sacro e profano, carità e superstizione, civiltà e miseria.

Durata:  120 min.

Appuntamento ore 10.15 in via Fontanelle al Trivio, 50

Contributo organizzativo: 5 euro

dettagli

per tutti gli itinerari di novembre:

INFO E PRENOTAZIONI

Tel. 3934684091/3478586475

Prenota online

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro le 19.00 DEL GIORNO CHE PRECEDE LA VISITA

TUTTI GLI ITINERARI PREVEDONO UN NUMERO MINIMO DI 5 PARTECIPANTI

Annunci

Vuoi saperne di più, dirci cosa ne pensi o richiedere info? Scrivici un commento qui sotto:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: