Giugno in loco. Gli appuntamenti di locus iste del mese di giugno.

domenica 9 giugno

DALLE CAVERNE DELLA TERRA: l’Oasi Naturalistica di Monte Nuovo. Monte Nuovo è un cono piroclastico così chiamato perché è nato con l’ultima eruzione dei Campi Flegrei tra il 29 settembre ed il 6 ottobre del 1538. Si affaccia sul golfo di Pozzuoli tra Arco Felice e Lucrino. L’eruzione distrusse il villaggio medievale di Tripergole che sorgeva  accanto agli impianti termali romani impiegati nel XIII secolo per le cure balneo-termali dei forestieri e dei meno abbienti. Ascoltando, con la drammatizzazione, le parole di un testimone oculare dell’eruzione rivivremo questo cruciale momento di trasformazione del luogo.

Durata: 120 minuti

Appuntamento ore 10.15 all’ingresso dell’Oasi

Contributo organizzativo: 5 euro

dettagli

sabato 15 giugno

LA PASSEGGIATA DEL RE: il Real Bosco di Capodimonte.  Un santo e un re, una riserva di caccia e una reggia, un museo, una chiesa e un sogno di porcellana. Le passioni personali di Carlo di Borbone che si fanno arte e storia in una inedita e straordinaria passeggiata sulla sommità della collina di Capodimonte tra viali alberati, giardini di delizie e costruzioni riservate agli svaghi reali.

Durata:  150 minuti

Contributo organizzativo : 5 euro

Appuntamento ore 10.15 presso:  Porta Piccola, Via Miano

dettagli

domenica 16 giugno

VILLE DI DELIZIE E DI POETI: L’ antico complesso di Stabia. Un percorso attraverso uno dei complessi archeologici più interessanti della Campania: le ville romane di Arianna e di San Marco dell’antica città di Stabia. Luogo di delizie e di otium ma anche di arte e di poesia, le ville sorgono in una splendida posizione panoramica sulla collina  di Varano, immersa nel verde, poco lontana dal centro della città di Castellammare di Stabia.

Durata: 3 ore circa

Appuntamento ore 11.00 presso: ingresso scavi archeologici di Stabia, Via Passeggiata Archeologica, 50 Gragnano

Contributo organizzativo: 5 euro

dettagli

sabato 22 giugno

LA VALLE DEI MORTI. Cimitero delle Fontanelle
Scarpette comode e spirito temerario per avventurarsi tra i misteri della “Valle dei morti”, in quel luogo che è meglio noto come il cimitero delle “cape ‘e morte” o delle anime pezzentelle Muovendoci  tra ossa e scheletri, in una realtà sorprendente in cui sacro e profano, magia e religione, si fondono e si confondono di volta in volta, scopriremo il rapporto particolarissimo che da sempre ha legato  Napoli al concetto di “al di là”.

Appuntamento:ingresso Cimitero delle Fontanelle ore 10.15
Durata: 2 ore
Contributo organizzativo: 5 euro

dettagli

domenica 23 giugno

LA PASSEGGIATA DEL RE: il Real Bosco di Capodimonte.  Un santo e un re, una riserva di caccia e una reggia, un museo, una chiesa e un sogno di porcellana. Le passioni personali di Carlo di Borbone che si fanno arte e storia in una inedita e straordinaria passeggiata sulla sommità della collina di Capodimonte tra viali alberati, giardini di delizie e costruzioni riservate agli svaghi reali.

Durata:  150 minuti

Contributo organizzativo : 5 euro

Appuntamento ore 10.15 presso:  Porta Piccola, Via Miano

dettagli

sabato 29 giugno

Ab ovo. Castel dell’Ovo tra storia, sensi e mitologia Un percorso storico/narrativo all’interno di uno dei luoghi che da sempre ha affascinato poeti, scrittori e viaggiatori. Dal mito della Sirena Partenope,alla regina Giovanna, alla storia ancora poco nota di Santa Patrizia, Castel dell’Ovo ci stupirà non solo per il fascino antico, ma anche per la sua profonda e radicata appartenenza alla città di Napoli.

Durata:  1 ora circa

Gruppo: max 30 pax

Luogo: Castel dell’Ovo, via Eldorado 3

Appuntamento ore 10.15 presso l’ingresso del Castel dell’Ovo

Contributo organizzativo: 5 euro

dettagli

domenica 30 giugno

LE PAROLE DI CUMA. Tra miti ed eroi. Visita archeologica agli Scavi di Cuma Una passeggiata tra misteri e sibille, natura e mitologia, in uno dei siti archeologici più interessanti della Campania: Cuma. La visita all’Acropoli e alla città bassa sarà accompagnata da i più famosi brani tratti dalle opere di Virgilio, il sommo poeta dell’Eneide.

Durata:  120 min.

Appuntamento ore 11.00 presso : Scavi Archeologici di Cuma Via Monte di Cuma 3

Contributo organizzativo: 5 euro+ 4 euro per il biglietto di ingresso agli scavi

dettagli

per tutti gli itinerari di giugno:

INFO E PRENOTAZIONI

Tel. 3934684091/3478586475

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro le 19.00 DEL GIORNO CHE PRECEDE LA VISITA

TUTTI GLI ITINERARI PREVEDONO UN NUMERO MINIMO DI 5 PARTECIPANTI

Vuoi saperne di più, dirci cosa ne pensi o richiedere info? Scrivici un commento qui sotto:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: