Devoti pellegrini e raffinati signori . Gennaio con locus iste

Carissimi soci e simpatizzanti,

il 2015 si apre con una proposta inedita: la visita al Complesso delle Basiliche paleocristiane di Cimitile.  Un luogo unico al mondo in cui si concentrano le testimonianze della spiritualità dei primi cristiani campani.

Non mancate all’appuntamento scaligero, la prima visita del mese,  con la passeggiata a Calata San Francesco parte della manifestazione TU SCENDI DALLE SCALE, tra scorci  panoramici e sconosciuti che digradano dolcemente dal pendio del Vomero Vecchio verso Chiaia.

Vista la grande richiesta della scorsa edizione riproponiamo la visita narrata alla Cappella Sansevero in orario pomeridiano, per gustare insieme la suggestione di una visita alla luce della luna alla Cappella più esoterica della città.

Da non perdere gli appuntamenti alle Ville di Stabia Antica.  In una splendida posizione panoramica le Ville d’ozio degli elegantoni romani di Stabiae testimoniano di una stagione di raffinate atmosfere e salutari intrattenimenti, la vita quotidiana dell’antica Roma è ancora palpabile nella sequenza degli ambienti destinati alla vita privata e pubblica delle ville.

Passeggeremo nel caotico budello della Pignasecca, tra templi della carità e storiche taverne e trattorie napoletane, nella visita “Il gusto della memoria” che farà tappa all’Arciconfraternita e Ospedale della SS. Trinità dei Pellegrini.

Infine un grande classico di locus iste per domenica 18 gennaio, la visita al Cimitero delle Fontanelle un viaggio affascinante nella spiritualità partenopea, mentre la domenica succesiva si completa la conoscenza della zona con la visita alla Chiesa del Monacone e al Ponte della Sanità che la sovrasta.

A gennaio si riapre la campagna di tesseramento, vi ricordiamo che per partecipare alle nostre attività è necessario essere soci locus iste. Si può sottoscrivere l’iscrizione al momento della partecipazione alle attività.

Vi aspettiamo!

 

sabato 3 gennaio ore 10.15

DAL BORGO AL MARE. CALATA SAN FRANCESCO, LA VIA CHE MENA A CHIAIA

 locandina calata

 

Passeggiata narrata alla riscoperta del territorio urbano lungo un antico asse collinare.

Come si “menava” dal Vomero a Chiaja? Qual era il rapporto tra i borghi abitati ad alta quota e le case dei pescatori sul mare? Che direzione si imboccava per raggiungere gli ameni villini nobili, i casali rurali e i silenziosi complessi religiosi?

Appuntamento nel piccolo piazzale antistante la Chiesa di S. Maria della Libera, Via Belvedere, 113 ore 10,15

 Durata: 120 minuti circa

Contributo organizzativo: euro 6,00

dettagli

sabato 10 gennaio e 17 gennaio, ore 11.00

VILLE DI DELIZIE E DI POETI

locandina stabia classic


Visita con reading alle Ville romane di Stabia Antica

Ci immergeremo nei lussuosi ambienti di Villa Arianna dove, grazie alla descrizione di Plinio il Vecchio e alle parole di Plinio il Giovane, vivremo quel tragico giorno del 79 d.c., quando tutto si fermò.

Appuntamento ore 11.00 presso  Ingresso Scavi archeologici di Stabia , Via Passeggiata Archeologica, 50 | Gragnano

Durata: 3 ore circa

Contributo organizzativo : 6 euro

dettagli

 

domenica 18 gennaio ore 10.45

LE ANIME DEL PURGATORIO, I SANTI DEL POPOLO

locandina fontanelle_new

Visita narrata all’ossario storico delle Fontanelle.

I morti torneranno tra i vivi in un percorso emotivo, complesso, in cui la realtà rimane sospesa tra sacro e profano, magia e religione. Nel Regno dei Morti, degli spiriti dolenti che popolano le profondità del suolo e dell’anima della città, invocheremo insieme le porte dell’Ade.

Appuntamento: ingresso cimitero delle Fontanelle, via Fontanelle 80, ore 10,45

Durata: 90 minuti

Contributo organizzativo: 6 euro

dettagli

Venerdi 23 gennaio ore 10.00

IL GUSTO DELLA MEMORIA

locandina pignasecca

Matilde Serao definì il quartiere della Pignasecca “un mercato continuo in cui tutto si vende nella via”e dove ancora oggi davvero è possibile trovare di tutto. Un caotico budello in cui hanno trovato spazio l’Arciconfraternita e l’Ospedale della SS.Trinità dei Pellegrini e nelle strade attigue taverne e trattorie che da sempre hanno solleticato il gusto dei napoletani per la buona tavola.

Appuntamento:  presso la Stazione della Cumana di Montesanto ore 10.00

Durata: 2 ore circa

Contributo organizzativo: 6 euro. Si precisa che l’ingresso all’Arciconfraternita dei Pellegrini non prevede alcun ulteriore contributo.

dettagli

 

Sabato 24 gennaio ore 16.30

DIMORA INQUIETA. La Cappella Sansevero e il Cristo Velato

locandina sansevero

La Cappella Sansevero. La sua storia, la storia del luogo che custodisce gelosamente il Cristo Velato, illuminato dal “lume perpetuo” della Fama, proprio come aveva voluto Raimondo di Sangro, VII principe di Sansevero.

Appuntamento: Piazza San Domenico ore 16.30

Durata: 90 minuti

Contributo associativo : 6 euro + biglietto d’ingresso al Museo della Cappella Sansevero

dettagli

 

Domenica 25 gennaio ore 10.15

 LA STRADA VERSO LA REGGIA. UN NUOVO “CORSO” PER LA STORIA

 

locandina ponteVisita narrata e rievocazione storica.  Chiesa e chiostrino di Santa Maria alla Sanità, Ponte della Sanità, Corso Amedeo di Savoia, Tondo di Capodimonte, Scalone del Niccolini.

 

Appuntamento: Piazza della Sanità

Durata: 90 minuti

Contributo associativo : 6 euro

dettagli

Sabato 31 gennaio ore 10.30 SPECIALE CIMITILE

LA TELA SANTA DEL RAGNO.Visita alle Basiliche paleocristiane di Cimitile

locandina cimitile vuota

 

Appuntamento: Complesso delle Basiliche Paleocristiane di Cimitile, Via Madonnelle. Cimitile, Napoli ore 10,30

Durata: 2h 30’

Contributo organizzativo : 6 euro a persona + 2 euro per il biglietto d’ingresso al Complesso Basilicale di Cimitile

dettagli

 

SI RICORDA CHE PER MOTIVI ORGANIZZATIVI LA PRENOTAZIONE DEVE AVVENIRE OBBLIGATORIAMENTE ENTRO E NON OLTRE LE ORE 19.00 DEL GIORNO CHE PRECEDE LA VISITA ED ESCLUSIVAMENTE ATTRAVERSO I SEGUENTI MODI:

-CONTATTO TELEFONICO AL 3472374210 (NO SMS, NO MESSAGGI IN SEGRETERIA);

-INVIANDO UNA MAIL ALL’INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA locusisteinfo@gmail.com, INDICANDO SEMPRE IL NUMERO DEI PARTECIPANTI ED UN RECAPITO TELEFONICO PER EVENTUALI CONTATTI;

-COMPILANDO IL MODULO DI PRENOTAZIONE ONLINE AL SEGUENTE INDIRIZZO https://locusisteblog.wordpress.com/modulo-di-prenotazione/

NON VERRANNO PRESE  IN CONSIDERAZIONE LE PRENOTAZIONI AVVENUTE DOPO L’ORARIO STABILITO E NEI MODI DIVERSI DA QUELLI SUINDICATI.

Vuoi saperne di più, dirci cosa ne pensi o richiedere info? Scrivici un commento qui sotto:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: