Chi siamo

 LE “LOCUSTE”

Barbara de Caprio

“Sono nata a Napoli, dove vivo e lavoro. Sono una “Naturalista” libera professionista che si interessa di didattica scientifica e visite guidate nei parchi naturali della regione Campania. Ho imparato questo “mestiere” presso la Fondazione IDIS Città della Scienza e poi ho proseguito come fondatrice e collaboratrice della S.C. Natural…Menti. Attualmente collaboro con: “Il Portale dei Parchi” con cui progetto e svolgo attività didattico-scientifiche e sono guida naturalistica per i parchi della Campania.  Lavoro con scuole di ogni ordine e grado per POF, PON, e ScuoleAperte.
Narrare i paesaggi suggestivi e intrisi di storia della nostra regione con un pizzico di ironia e senso pratico è la mia mission in locus iste.”

Pamela Palomba

“Napoletana e innamorata profondamente della storia e dell’arte della mia città. Ho sempre il naso in qualche libro, il mio approccio è indubbiamente investigativo e con locus iste ho potuto assecondare e coltivare questa mia vocazione. Dopo una laurea in Conservazione dei beni culturali il mio percorso prosegue nel campo della ricerca storico-artistica e in quello della didattica dei beni culturali. Winston Churchill ha detto Più si riesce a guardare indietro, più avanti si riuscirà a vedere, ne faccio un motto di vita. Dalla comprensione del passato deriva la maggiore consapevolezza della propria identità storica e una apertura mentale indispensabile per affrontare il nostro purtroppo critico presente.”

Nina Cuomo

“Laureata in Conservazione dei beni culturali all’ Università Suor Orsola Benincasa di Napoli con una tesi sulle architetture fortificate in età medievale; appassionata di  storia, di etnologia, di arte e di tutto quanto veda il genio e la creatività umana come protagonista. Napoletana “cronica”, innamorata di questa “terra” come una figlia ama incondizionatamente sua madre, con da sempre una spiccata predisposizione a  voler “raccontare” al mondo le meraviglie ed i tesori di questa folle città, cosi come le sue inevitabili  contraddizioni ed i suoi impescrutabili segreti. Questo bisogno innato di condividere con gli altri la mia passione e le mie emozioni mi porta ad occupare all’interno dell’associazione culturale locus iste principalmente il ruolo di “affabulatrice” e guida narrante. Unire la classica figura della guida turistica all’arte della drammatizzazione è la mia attuale missione!”

Laura Piccolo

“Ho scelto di laurearmi in Conservazione dei beni culturali prima di tutto per passione. Una passione tenuta desta ed accresciuta negli anni in particolare dai miei studi in ambito demo-etno-antropologico, tramite fondamentale per conoscere, acquisire, sperimentare. In tal senso mi sono occupata di fare ricerca sul campo, ho realizzato interviste audio e video per docufiction, e ho partecipato con l’Università degli Studi “ Suor Orsola Benincasa” di Napoli alla realizzazione di documentari di carattere antropologico, relativi al patrimonio festivo campano, presentati in varie rassegne documentaristiche e alla Mostra del Cinema di Venezia. Attualmente insegno, provando sempre a sollecitare, nei miei seppur giovanissimi allievi, interesse e curiosità. Anche perché secondo il mio “credo”: -La cultura apre la mente. Bisogna aprire le porte della propria mente alla cultura-   Fatelo anche voi. La nostra Associazione, con le sue memorie e i suoi luoghi, vi aspetta.”

Désirée Risolo

“Nasco in Irpinia, ma sono per metà napoletana.
Conseguo la laurea in Conservazione dei Beni Culturali spinta dalla continua passione per la ricerca di tracce di cultura, di storia e di magia della mia amata terra.
locus iste
è per me mezzo per riportare in vita l’anima antica da troppo assopita del nostro patrimonio culturale, un’ anima che silente vive nel patrimonio di ognuno di noi, un’anima che è la nostra eredità, la nostra identità.
Progetto con entusiasmo percorsi culturali che possano risvegliare il nostro trascorso storico e renderci fieri e orgogliosi delle nostre radici, mi auguro di avervi miei “ospiti” per ripercorrere insieme gli antichi percorsi della nostra unica terra.”

Flavia Tizzano

Foto Flavia


Osservatrice attenta e curiosa, mi piace avere sempre nuovi stimoli che possano aiutare a migliorarmi e ad accrescere le mie conoscenze. Gli studi in Conservazione dei Beni Culturali e poi in Archeologia e Storia dell’Arte mi hanno aiutato ad affinare queste mie caratteristiche.
Amo scrutare Napoli – città in cui sono nata e verso cui nutro un forte senso di appartenenza- nel profondo, indagandone i luoghi, cercando di guardarli ogni volta con occhi nuovi, ed è sempre una scoperta!
Credo che si possa raggiungere l’essenza delle cose solo mediante l’osservazione, con uno sguardo privo di preconcetti e stereotipi. Napoli è una città che ha molto da donare se solo si tende l’orecchio per ascoltare ciò che ha da raccontarci e locus iste mi ha dato la possibilità di approfondire questo dialogo e di riscoprire la vera anima dei luoghi e dei personaggi che ne hanno fatto la storia.

 


VUOI ESSERE AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE ATTIVITA’?

ISCRIVITI SUBITO ALLA NEWSLETTER

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: