Archivi categoria: In giro con noi

Il trionfo di Giuditta. Certosa di San Martino.

giuditta_certosa copia

Su una verde collina, lontana dal caos della città vicereale, esiste un luogo dove si raccolgono le storie e le immagini più antiche e importanti della città: la Certosa di San Martino. Gioiello barocco di Napoli, la Certosa ha una storia lunga secoli e secoli e raccoglie le collezioni d’arte più importanti di regnanti e importanti donatori.

Nelle sale della Cartusia certosina trova dimora la tradizione artigianale e artistica partenopea, esempio altissimo di un crogiolo di artisti che dal Medioevo al Barocco si sono avvicendati nella realizzazione dei più pregevoli manufatti artistici.

Rivivendo i luoghi della spiritualità certosina, dallo splendido Coro dei Padri alla Sala del Capitolo, dalla spettacolare Sagrestia sino al Chiostro Grande alla Farmacia e agli ambienti raffinatissimi dell’appartamento privato del Priore,  avremo modo di ammirare la mostra Il cammino delle Certose  – I percorsi dell’anima “incentrata su opere del Sei e del Settecento che prendono spunto dal tema biblico di Giuditta e Oloferne, a partire dall’affresco di Luca Giordano nella Cappella del Tesoro. Per l’occasione saranno esposti, per la prima volta, i disegni preparatori provenienti dagli Uffizi di Firenze. Le opere seicentesche, da Carlo Saraceni a Jacopo Ligozzi, dialogheranno lungo tutto il percorso espositivo con i maestri del contemporaneo, da Lucio Fontana a Alberto Burri, da Luca Maria Patella a Anish Kapoor, da Louise Bourgeois a Giacinto Cerone e Paolo Mussat Sartor.Una narrazione che si interroga sulla violenza sul corpo e sulla materia e sul il riscatto del mezzo artistico, il destino di umana sofferenza e la ribellione” coronata dalla intensa Giuditta che decapita Oloferne di Artemisa Gentileschi.

Una vera e propria quadreria museale in cui si affacciano Guido Reni, Massimo Stanzione, Battistello Caracciolo, e la Cappella del Tesoro Nuovo, con l’ultimo immenso capolavoro barocco di Luca Giordano, dipinto secondo i cronisti dell’epoca in un solo giorno in età avanzata e culmine del nostro percorso verso il Trionfo di Giuditta. Il passo è breve per rievocare le abitudini dei monaci di clausura nell’incomparabile Chiostro Grande circondato dalle celle in cui i padri certosini vivevano e lavoravano e impreziosito dal cimiterino con i “teschi coronati”, creazione originale e tutta barocca di Cosimo Fanzago.

domenica 3 settembre 2017 ore 10,00

in occasione della I domenica del mese promossa dal Mibact l’ingresso al sito sarà GRATUITO.
Si prega di presentarsi all’appuntamento almeno 15 minuti prima dell’orario di inizio della visita.

 

APPUNTAMENTO: Piazzale San Martino ore 10.00

DURATA: 120 min

GUIDA NARRANTE: Pamela

quota sociale : 8 EURO, ingresso al Museo di San Martino gratuito

Il tempo stabilito per l’accoglienza e le pratiche associative è di 15 minuti. L’itinerario avrà inizio tassativamente subito dopo, grazie a tutti i soci per la collaborazione alla buona riuscita delle attività.

NOTA BENE: Le visite sono dedicate ESCLUSIVAMENTE AI SOCI LOCUS ISTE.

Ancora non sei un nostro socio? Puoi associarti gratuitamente in modo facile e veloce compilando il modulo on line: CLICCA QUI. Sarai il benvenuto!

COME PRENOTARSI ALLE VISITE?

Per partecipare alle visite in calendario la prenotazione E’ OBBLIGATORIA e deve avvenire ENTRO E NON OLTRE LE ORE 19.00 DEL GIORNO CHE PRECEDE LA VISITA ed esclusivamente ATTRAVERSO I SEGUENTI MODI:

– CONTATTO TELEFONICO:

Telefona alla Segreteria locus iste +39/3472374210 per richiedere informazioni e prenotare la tua partecipazione (ATTENZIONE: NON INVIARE SMS, MESSAGGI IN SEGRETERIA, MESSAGGI WHATSAPP. Non sono ritenuti validi ai fini della prenotazione e non avranno risposta).

 INVIANDO UNA MAIL:

Scrivi all’indirizzo di posta elettronica locusisteinfo@gmail.com, indicando sempre il NUMERO DEI PARTECIPANTI e UN RECAPITO TELEFONICO per essere ricontatti e aggiornati di qualsiasi informazione inerente la visita.

– COMPILANDO IL MODULO DI PRENOTAZIONE ONLINE:

E’ facile, veloce e ti permette di specificare anche il numero di persone: CLICCA QUI PER APRIRLO 

Ricorda bene: non verranno prese in considerazione le prenotazioni avvenute dopo l’orario stabilito e nei modi diversi da quelli indicati.

Ti aspettiamo!

Vuoi regalare un itinerario locus iste ad un amico? Scopri coupon gift

Seguici su Facebook e Twitter

Take Our Poll

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , ,
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: