L’imbrecciata di Pontecorvo. Una nobile scala verso la Porta Reale

 

Dalla collaborazione tra il “Coordinamento per il Recupero Scale di Napoli”, il Centro di Cultura Popolare e gli Assessorati all’Ambiente, al Turismo e Cultura del Comune di Napoli, nasce il Festival delle Scale di Napoli. Evoluzione della storica rassegna “Tu scendi dalle scale”, il festival che si terrà dall’8 al 30 dicembre 2018, propone un calendario di eventi, iniziative e manifestazioni finalizzate allo sviluppo sostenibile della città e alla promozione turistico culturale delle scale di Napoli.

Un filare di chiese lungo via Pontecorvo a partire dal grande slargo che ospita la monumentale facciata della riaperta Chiesa di Gesù e Maria, opera di Domenico Fontana, per passare alle Cappuccinelle a Pontecorvo fino a San Giuseppe delle Scalze apre questa insolita passeggiata. Siamo nella zona collinare denominata Olimpianum dove, grazie all’aria salubre e alle ottime condizioni di abitabilità, a partire dalla fine del XVI secolo si eressero monasteri e conservatori di fanciulle pericolanti. Qui suor Diana di San Francesco, al secolo Donna Eleonora Scarpato, fondò un conservatorio di fanciulle che dovevano pregare e vivere secondo la regola di san Francesco, in estrema povertà, scalze e in camicia. Ne nacque un monastero, tra i più rinomati della città, che nel 1866 divenne un riformatorio per monelli, l’Istituto Filangieri. Queste pacifiche Clarisse vennero a lite con le consorelle vicine di Santa Maria Maddalena, monastero anch’esso nato per accogliere fanciulle povere in stato di necessità nel 1607.
Scendendo di quota scopriremo i fasti del mirabile Palazzo Spinelli di Tarsia appartenuto al Sua Eccellenza il Principe di Tarsia e fornito al tempo di una quadreria con opere di Giotto, Tiziano e Raffaello nonché del Maestoso teatro delle Colonne. Rientreremo in città per la scomparsa Porta Medina, non prima però di aver reso omaggio, nella vicina Chiesa di Montesanto, a musicisti illustri che riposano sotto la protezione di Santa Cecilia. Una passeggiata inedita punteggiata di inaspettate scoperte, rare testimonianze della Storia che fu e del Tempo che tutto trasforma.

Speciale apertura della Chiesa Gesù e Maria grazie all’Associazione Euforika Napoli.  Parte del contributo andrà a sostegno della raccolta fondi per i lavori di restauro della chiesa.

L’itinerario rientra nell Festival delleScale di Napoli promosso dal Coordinamento Scale di Napoli,  di cui l’associazione locus iste è membro, per la valorizzazione dei percorsi verticali di Napoli e la promozione di un turismo sostenibile.

domenica 30  DICEMBRE ore 10.00

Appuntamento: Piazza Mazzini ore 10.00

Guide: Pamela

Quota sociale: 5 euro

Durata: 2 ore circa

Il tempo stabilito per l’accoglienza e le pratiche associative è di 15 minuti. L’itinerario avrà inizio tassativamente subito dopo, grazie a tutti i soci per la collaborazione alla buona riuscita delle attività.

NOTA BENE: Le visite sono dedicate ESCLUSIVAMENTE AI SOCI LOCUS ISTE.

Ancora non sei un nostro socio? Puoi associarti gratuitamente in modo facile e veloce compilando il modulo on line: CLICCA QUI. Sarai il benvenuto!

COME PRENOTARSI ALLE VISITE?

Per partecipare alle visite in calendario la prenotazione è OBBLIGATORIA e deve avvenire ENTRO E NON OLTRE LE ORE 19.00 DEL GIORNO CHE PRECEDE LA VISITA ed esclusivamenteATTRAVERSO I SEGUENTI MODI:

– CONTATTO TELEFONICO:

Telefona alla Segreteria locus iste +39/3472374210 per richiedere informazioni e prenotare la tua partecipazione (ATTENZIONE: NON INVIARE SMS, MESSAGGI IN SEGRETERIA, MESSAGGI WHATSAPP. Non sono ritenuti validi ai fini della prenotazione e non avranno risposta).

 INVIANDO UNA MAIL:

Scrivi all’indirizzo di posta elettronica locusisteinfo@gmail.com, indicando sempre il NUMERO DEI PARTECIPANTI e UN RECAPITO TELEFONICO per essere ricontatti e aggiornati di qualsiasi informazione inerente la visita.

– COMPILANDO IL MODULO DI PRENOTAZIONE ONLINE:

È facile, veloce e ti permette di specificare anche il numero di persone: CLICCA QUI PER APRIRLO 

Ricorda bene: non verranno prese in considerazione le prenotazioni avvenute dopo l’orario stabilito e nei modi diversi da quelli indicati.

Ti aspettiamo!

PER VISIONARE IL PROGRAMMA COMPLETO DEL FESTIVAL SCALE DI NAPOLI:

http://www.scaledinapoli.com/

 

Annunci

Vuoi saperne di più, dirci cosa ne pensi o richiedere info? Scrivici un commento qui sotto:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...