Notte d’arte 2016. Dimora di saperi. La Cappella Sansevero e il Cristo Velato

cappella-sansevero-locandina-blogin occasione della Notte d’arte 2016 la Cappella Sansevero restarà aperta fino a tarda notte
locus iste propone una visita narrata alla Dimora Inquieta del Principe Riamondo di Sangro

Un principe sapiente e un laboratorio filosofale. La Cappella Sansevero, illustre mausoleo funerario dedicato al nobile casato dei Sansevero, è un vero e proprio tempio dell’arte tardo barocca. Fu scrigno di segreti percorsi iniziatici, sperimentali e sentimentali, frutto della genialità di un uomo saggio e misterioso.

La sua storia è la storia del luogo che custodisce gelosamente il Cristo Velato, illuminato dal “lume perpetuo” della Fama, proprio come aveva voluto Raimondo di Sangro VII principe di Sansevero.

Si narrerà dell’importanza della cultura, cibo per la mente e lo spirito, che ha contraddistinto in maniera peculiare la vita e le imprese del principe Raimondo di Sangro di Sansevero.

Sabato 11 dicembre ore 19.00

Appuntamento: Piazza San Domenico, nei pressi della Pizzeria Petrucci, ore 10.15

Contributo organizzativo per i soci: 8 euro + 3  euro  biglietto d’ingresso RIDOTTO alla Cappella Sansevero

Durata: 90 minuti circa

Guida: Pamela

Annunci

Vuoi saperne di più, dirci cosa ne pensi o richiedere info? Scrivici un commento qui sotto:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: