Bambolotti, “madonnelle” e santi bambini. Il culto dell’ infanzia dalla chiesa di Santa Maria Regina Coeli all’ antico Ospedale delle Bambole.

santolilli_locandina

Il Complesso monastico di Regina Coeli, fondato nel 1560 da una comunità di monache agostiniane, custodisce tra i tanti tesori di arte barocca un prezioso manufatto in cera rappresentante la Madonna in fasce. Una rara testimonianza giunta fino ai nostri giorni della crescente devozione nata a partire dal XVIII secolo verso la Madonna Bambina e più in generale verso le raffigurazioni dei presunti santi bambini. Dal culto dei cosiddetti “santolilli” si arriverà alla nascita del giocattolo più antico e più carico di significato: la bambola. E nasce proprio a Napoli, nel 1899, quell’Ospedale delle Bambole dove ancora oggi balocchi di ogni specie ed età ritrovano nel laboratorio fondato da Luigi Grassi il sorriso e la bellezza del tempo andato.

Sabato 7 gennaio ore 10.15

Appuntamento presso la Chiesa di Santa MariaRegina Coeli, Vico S. Gaudioso, 2 ore 10.15

Durata:  120 min.

Contributo organizzativo: euro 10  comprensivi di ingresso alla Spezieria di Regina Coeli e all’ Ospedale delle Bambole.

Guida: Nina

Il tempo stabilito per l’accoglienza e le pratiche associative è di 15 minuti. L’itinerario avrà inizio tassativamente subito dopo, grazie a tutti i soci per la collaborazione alla buona riuscita delle attività.

NOTA BENE: Le visite sono dedicate ESCLUSIVAMENTE AI SOCI LOCUS ISTE.
Ancora non sei un nostro socio? Puoi associarti gratuitamente in modo facile e veloce compilando il modulo on line: CLICCA QUI. Sarai il benvenuto!

COME PRENOTARSI ALLE VISITE?

Per partecipare alle visite in calendario la prenotazione è OBBLIGATORIA e deve avvenire ENTRO E NON OLTRE LE ORE 19.00 DEL GIORNO CHE PRECEDE LA VISITA ed esclusivamenteATTRAVERSO I SEGUENTI MODI:

– CONTATTO TELEFONICO:
Telefona alla Segreteria locus iste +39/3472374210 per richiedere informazioni e prenotare la tua partecipazione (ATTENZIONE: NON INVIARE SMS, MESSAGGI IN SEGRETERIA, MESSAGGI WHATSAPP. Non sono ritenuti validi ai fini della prenotazione e non avranno risposta).

 INVIANDO UNA MAIL:
Scrivi all’indirizzo di posta elettronica locusisteinfo@gmail.com, indicando sempre il NUMERO DEI PARTECIPANTI e UN RECAPITO TELEFONICO per essere ricontatti e aggiornati di qualsiasi informazione inerente la visita.

– COMPILANDO IL MODULO DI PRENOTAZIONE ONLINE:
È facile, veloce e ti permette di specificare anche il numero di persone: CLICCA QUI PER APRIRLO 

Ricorda bene: non verranno prese in considerazione le prenotazioni avvenute dopo l’orario stabilito e nei modi diversi da quelli indicati.

Ti aspettiamo!

Vuoi regalare un itinerario locus iste ad un amico? Scopri coupon gift

Annunci

Vuoi saperne di più, dirci cosa ne pensi o richiedere info? Scrivici un commento qui sotto:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: