LA STRADA VERSO LA REGGIA. UN NUOVO “CORSO” PER LA STORIA

locandina ponteVisita narrata e rievocazione storica.  Chiesa e chiostrino di Santa Maria alla Sanità, Ponte della Sanità, Corso Amedeo di Savoia, Tondo di Capodimonte, Scalone del Niccolini.

Ciascuno di noi ha una storia, ma anche le cose e i luoghi ne hanno una. Noi vogliamo raccontarvi una storia che ha per protagonista un ponte. Un ponte che taglia, che divide, che unisce, che resiste. Un ponte di collegamento, quello della Sanità, che a partire dall’Ottocento muterà l’assetto urbanistico di Napoli creando nuove prospettive con la realizzazione di Corso Napoleone e dello scalone monumentale del Niccolini.  Un ponte verso la libertà. Quella difesa, a costo della vita, contro la linea del fuoco nemico nazista.

Domenica 25 gennaio 2014   Orario: 10.15

Appuntamento:  Piazza Sanità, nei pressi della Basilica di Santa Maria della Sanità

Contributo associativo:  6 euro

SI RICORDA CHE PER MOTIVI ORGANIZZATIVI LA PRENOTAZIONE DEVE AVVENIRE OBBLIGATORIAMENTE ENTRO E NON OLTRE LE ORE 19.00 DEL GIORNO CHE PRECEDE LA VISITA ED ESCLUSIVAMENTE ATTRAVERSO I SEGUENTI MODI:

-CONTATTO TELEFONICO AL 3472374210 (NO SMS, NO MESSAGGI IN SEGRETERIA);

-INVIANDO UNA MAIL ALL’INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA locusisteinfo@gmail.com, INDICANDO SEMPRE IL NUMERO DEI PARTECIPANTI ED UN RECAPITO TELEFONICO PER EVENTUALI CONTATTI;

-COMPILANDO IL MODULO DI PRENOTAZIONE ONLINE AL SEGUENTE INDIRIZZO https://locusisteblog.wordpress.com/modulo-di-prenotazione/

NON VERRANNO PRESE  IN CONSIDERAZIONE LE PRENOTAZIONI AVVENUTE DOPO L’ORARIO STABILITO E NEI MODI DIVERSI DA QUELLI SUINDICATI.

 

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , ,

3 thoughts on “LA STRADA VERSO LA REGGIA. UN NUOVO “CORSO” PER LA STORIA

  1. Pino ha detto:

    … la visita guidata/narrata è stata condotta con buona organizzazione, senso di accoglienza verso i visitatori, ottima integrazione delle documentazioni storico-letterarie oltre alla evidente competenza storico-artistica sia di Antonio e sia di Laura in cui, soprattutto nella descrizione … ma direi … quasi una cronaca in diretta … delle famose quattro giornate di Napoli … sembrava quasi di “vedere” il succedersi degli eventi storici, drammatici e concitati oltre che intensamente carichi del fortissimo desiderio di rivalsa e di libertà di tutto il popolo napoletano nei confronti delle efferate crudeltà dell’ormai odiato oppressore straniero… direi proprio … complimenti ad entrambi…

  2. locusisteblog ha detto:

    grazie a tutti voi di aver partecipato.

Vuoi saperne di più, dirci cosa ne pensi o richiedere info? Scrivici un commento qui sotto:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: