LA VALLE DEI MORTI. Basilica di Santa Maria della Sanità e Cimitero delle Fontanelle

Scarpette comode e spirito temerario per avventurarsi tra i misteri della “Valle dei morti”, in un insolito viaggio tra i vicoli e le stradine del quartiere Sanità. Vedremo insieme come la vicinanza di questi luoghi a Neapolis e le caratteristiche geologiche dell’area hanno favorito lo svilupparsi di vasti complessi cimiteriali fin dall’epoca greca.

La presenza di banchi tufacei disposti lungo i fianchi delle colline ha reso possibile, grazie alla facilità con cui tale materiale può essere lavorato, sia l’estrazione del tufo che la realizzazione di tombe ipogeiche.

Tra il 1500 e il 1600 molte basiliche furono costruite agli ingressi principali delle catacombe, i cui cunicoli sono quasi certamente anteriori all’era cristiana.

E’ questo il caso della basilica di Santa Maria della Sanità, progettata dal domenicano fra’ Nuvolo agli inizi del Seicento a ridosso delle catacombe di San Gaudioso e conosciuta meglio come “la chiesa di San Vincenzo” per il culto rivolto alla statua di S. Vincenzo Ferreri, detto “o Munacone”, che vi è custodita e che  rappresenta oggi il simbolo e il protettore dell’intero quartiere.

Dalla basilica ci sposteremo in quello che è meglio noto come il cimitero delle “cape ‘e morte” o delle anime pezzentelle Muovendoci  tra ossa e scheletri, in una realtà sorprendente in cui sacro e profano, magia e religione, si fondono e si confondono di volta in volta, scopriremo il rapporto particolarissimo che da sempre ha legato  Napoli al concetto di “al di là”.

Faremo qui la conoscenza di personaggi illustri, dal Capitano  a  Donna Concetta, da don Pasquale   ai due sposini,  per nominare solo alcuni tra i protagonisti di storie e leggende popolari che con leggerezza e un pizzico di amara ironia, ancora oggi ci descrivono l’anima e il carattere di un popolo, quello napoletano, capace di trasformare anche le più drammatiche delle situazioni in occasioni di riscatto e di grande spiritualità.

Appuntamento a Piazza della Sanità  ore 10.15

Contributo organizzativo: 6 euro

Guide: Pamela e Nina


PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

INFO E PRENOTAZIONI

Tel. 3472374210

Email:  locusisteinfo@gmail.com
Facebook: https://www.facebook.com/locusistesob

Precisazione importante: la visita non comprende nè prevede l’ingresso alle Catacombe di San Gaudioso che si trovano negli ambienti sotterranei della Basilica di Santa Maria della Sanità. Per chiarezza informativa segnaliamo che  per visitare le catacombe è necessario pagare un biglietto alla coop. La Paranza che ha in gestione il sito. Sebbene consigliamo vivamente la visita in generale,  essa non sarà compresa nel nostro programma di visita, pertanto dopo la visita alla Chiesa si proseguirà per il Cimitero delle Fontanelle.

Come raggiungere il luogo dell’appuntamento 


in Metro:
Linea 2:
Fermata Cavour
Linea 1:
Fermata Museo

poi proseguire per il Borgo dei Vergini e poi su Via Arena alla Sanità fino alla Piazza della Sanità

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , ,

Vuoi saperne di più, dirci cosa ne pensi o richiedere info? Scrivici un commento qui sotto:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: