Da Sant’Eligio al Carmine : 4 secoli di storia napoletana

L’itinerario interesserà una sorta di decumano del mare, dal momento che ci troviamo nel cuore della Napoli angioina che si innesta all’interno e poco oltre l’antica Neapolis greco-romana.  Partiremo dunque dal XIII secolo alla scoperta del fascino della Napoli medievale che si concretizza nelle architetture della più antica chiesa gotica di Napoli, Sant’Eligio maggiore  e di San Giovanni  a Mare. Per il tramite dell’antico Campo del Moricino, Piazza Mercato, antico luogo di pubbliche esecuzioni, ripercorreremo la storia della Napoli rivoluzionaria da Corradino, a Masaniello fino ai rivoluzionari francesi, per approdare alla Basilica del Carmine Maggiore sotto il manto protettivo di Mamma Schiavona vero e proprio scrigno di ricordi storici relativi ai fatti avvenuti nell’area del Mercato, dalla statua di Corradino di Svevia al pulpito di  Masaniello fino al Crocifisso miracoloso col capo reclinato.

Programma:

–          Ritrovo dei partecipanti a Piazza Mercato

–          Chiesa di Sant’Eligio Maggiore

–           San Giovanni  a Mare

–          Piazza Mercato, l’antico Campo del Moricino

–          Basilica di Santa Maria del Carmine Maggiore

Annunci

Vuoi saperne di più, dirci cosa ne pensi o richiedere info? Scrivici un commento qui sotto:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: